Igiene orale di fido: come effettuare la pulizia dei denti nei cani

Purtroppo la pulizia dei denti del cane è un’operazione che spesso viene trascurata, quando in realtà è un aspetto che non va affatto trascurato.

Se da un lato negli ultimi anni c’è più consapevolezza nei confronti dell’importanza che ha l’alimentazione bilanciata ed effettuare regolarmente i vaccini necessari ai nostri amici a quattro zampe, sfortunatamente non si può dire la stessa cosa per quel che riguarda la pulizia dei denti dei cani.


Come nel caso degli esseri umani, anche per i cani è importante seguire le regole per una buona igiene orale, aspetto che i proprietari devono curare con regolarità onde evitare che l’amico a quattro zampe abbia dei problemi di salute dolorosi e fastidiosi.

A sottolineare l’importanza della pulizia dei denti nel cane e le varie cure di cui ha bisogno fido per assicurargli una buona igiene orale ci sono numerosi studi scientifici che sono stati effettuati e le ricerche che sono tutt’ora in corso.

Non solo, negli ultimi anni anche la figura dell’odontoiatra per i cani ha assunto una grande autorevolezza, operatore sanitario che si dedica a curare i denti del nostro amico a quattro zampe.

Come accade anche per gli esseri umani, fare prevenzione è il metodo migliore per evitare che il cane venga colpito da patologie alle gengive ed ai denti, disturbi che possono essere molto dolorosi e fastidiosi, in grado di peggiorare la qualità della vita del nostro amico se non vengono curati tempestivamente.

Tra i disturbi più comuni che possono verificarsi per la mancata pulizia dei denti del canec’è la comparsa della placca, di tartaro ed altre patologie tipiche del cavo orale.

Come già detto in precedenza, queste patologie, se non curate possono comportare delle conseguenze anche gravi, tra cui la perdita dei denti, insorgenza di altre malattie, etc.

I sintomi che indicano che il cane stia soffrendo per colpa della presenza del tartaro, della placca o per un altro disturbo al cavo orale generalmente sono: mancanza di appetito, difficoltà nella masticazione, alitosi, apatia, etc.

Per la pulizia dei denti nel cane oggi esistono vari prodotti in commercio, soluzioni studiate per garantire a fido una buona igiene orale quotidianamente.

Si tratta di prodotti specifici che aiutano la masticazione e detergono i denti, soluzioni che spesso sono anche a base erboristica, integratori a base di erbe che aiutano a prevenire tartaro, placca ed altri disturbi.

Oltre a questi prodotti è essenziale anche spazzolare i denti del cane, utilizzando i dentifrici creati appositamente per i nostri amici a quattro zampe, mentre se c’è già la presenza del tartaro o della placca è importante eseguire la pulizia dei denti del cane da un professionista, intervento che dura circa 45/60 minuti.

Ulteriori informazioni sulla durata, costi e metodologia utilizzata per la pulizia dei denti di fido dal veterinario/odontoiatra le trovate qui: https://www.mondopets.it/articolo/pulizia-denti-cane-prezzo-1481.html

In sintesi possiamo affermare che la pulizia dei denti nel cane è importante come quella per gli esseri umani ed è fondamentale prestare la massima attenzione a questo aspetto per garantire a fido una vita sana.